Aumento della potenza elettrica

Se per un’utenza già allacciata alla rete elettrica viene richiesto un aumento della potenza impegnata, sono dovuti: un contributo fisso per oneri amministrativi e un contributo determinato in base alla potenza aggiuntiva richiesta (quota potenza):

Contributo per aumento di potenza = contributo fisso + quota potenza

La richiesta di variazione potrà essere fatta presso gli Uffici dei rispettivi distributori mediante gli appositi moduli scaricabili dalla sezione “pratiche commerciali” del sito.